Home Photogallery
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

La storia d'amore che vi raccontiamo con queste immagini ha per protagonisti Antonio e Vitalba (la ragazza è nipote dell'attore Beppe Convertini, originario di Martina Franca), due ragazzi giovanissimi che non hanno mai avuto dubbi su quello che sarebbe stato il loro destino.

La storia inizia 7 anni fa, in una giornata apparentemente qualunque, Antonio faceva compagnia ad un suo amico il quale, a sua volta, stava corteggiando un'amica di liceo di Vitalba... I due ragazzi si sono conosciuti a casa dell'amica di Vitalba e da quel giorno hanno cominciato a scambiarsi messaggi telefonici fino a quando sono usciti assieme per la prima volta e si sono recati in una piccola discoteca.
Qui, durante una serata, alcuni ragazzi notano Vitalba e le si avvicinano per un approccio... in quel momento, istintivamente Vitalba si avvicina ad Antonio cercando protezione e si crea, così, un momento di grande tenerezza sugellato da un bacio appassionato.

Nell'ottobre 2007, in coincidenza con il loro anniversario di fidanzamento, Antonio dedica a Vitalba una serata ricca di sorprese ed emozioni: dopo un invito a cena a cui fa seguito una serata indimenticabile, Antonio porge alla sua amata un mazzo di rose rosse dove si celava una scatolina...

Vitalba la apre e con suo grande stupore scopre un anello, "quell'anello" carico di significati: un solitario!

Ed è proprio in quel momento che Antonio, altrettanto emozionato, chiede a Vitalba di diventare la sua compagna per la vita e lei, senza pensarci un attimo, gli risponde di SI!!!

Oggi Vitalba e Antonio sono marito e moglie da 5 mesi, vivono il loro matrimonio con grande gioia e entusiasmo, qugurandosi che... sia per sempre; a noi tutti non resta che augurarglielo di vero cuore.

© 2009 Image Show & Organization - p.iva 02053090748. Realizzazione altraweb

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information