Home Dettagli e suggerimenti per un ricevimento perfetto
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Dettagli e suggerimenti per un ricevimento perfetto PDF Stampa E-mail

Dettagli e suggerimenti per un ricevimento perfetto.Fatte le scelte principali, quindi sala ricevimenti, location da destinare ai momenti salienti dei festeggiamenti, stabilito il numero di invitati e scelto il menu, ci si può dedicare ai particolari, personalizzando il proprio banchetto con piccole attenzioni che lo renderanno indimenticabile per tutti e piacevole anche per i parenti più lontani.

Non dimenticate che il ricevimento di nozze sostanzialmente è una festa, un pretesto per condividere una gioia di un inizio di una nuova vita a due con amici e parenti e se è vero che è tutto degli sposi, protagonisti assoluti e risponde alle loro scelte e aspettative, è anche vero che nessuno degli invitati deve sentirsi fuori luogo o annoiarsi. Scegliete tutto ciò che pensate possa essere coinvolgente per i vostri amici, emozionante per i vostri parenti e divertente per i piccoli invitati; Un’ atmosfera gioiosa e sobria in genere contribuisce a stampare sui volti di tutti grandi sorrisi spontanei, benessere e ricordi indelebili.

Personalizzare il matrimonio, ad esempio, contribuisce a renderlo originale e unico; e la fantasia può trovare spazio soprattutto per il banchetto e la festa. Elegante, informale, etnico, floreale, a tema di colori, tutto può far parte di un disegno prestabilito che con l’aiuto di esperti può essere realizzato. La scelta del tema dipende sempre dall’ambiente in cui si festeggia, chiesa o municipio ad esempio, possono avere lo stesso allestimento floreale delle sale del ristorante, il richiamo può essere mantenuto nel bouquet della sposa.Considerato il budget anche il tema a colore è di grande effetto, assieme al bianco che deve sempre essere il “leit motiv” della cerimonia nuziale, ci si può abbinare il rosso o il blu, o di grande novità e molto elegante il verde. Per stupire ospiti e parenti, in accordo con la sala ricevimenti, si può decidere di dedicare parte del buffet a pietanze etniche, ad esempio degustando sushi o cous cous, mixando a ingredienti internazionali sempre qualcosa tutto italiano; gli chef nelle varie proposte sono capaci di strabilianti sorprese se i due sposi sono abbastanza coraggiosi da osare.

Altro fattore determinante è la scelta della musica, importante in chiesa ma legata alla tradizione di elenchi più o meno obbligati; fondamentale durante la festa ne determina il tenore, invita gli ospiti a divertirsi, li intrattiene, accompagna la suggestione di momenti importanti. Si potrà dare sfogo ai propri gusti personali, scegliere le musiche significative per la propria storia d’amore, scegliere un tema conduttore, ad esempio le colonne sonore dei film più belli della storia del cinema. Durante il taglio della torta la musica deve essere romantica e trionfale, per attrarre l’attenzione degli ospiti e suggellare il momento, una voce solista accompagnata da un pianoforte o una chitarra, un assolo di violino. Infine si può decidere di dare inizio alla festa danzante prestando attenzione agli ospiti che desiderino andare via consegnando loro la bomboniera, con musiche allegre, un gruppo dal vivo che esegua swing o cover anni Settanta e Ottanta. Altro particolare che rende il ricevimento unico è l’utilizzo di segnaposti a tema sui tavoli: a forma di fiore, cartoncini pregiati scritti con calligrafia, oggettini ricordo, caramelle a forma di fedi. Divertente è crearli da sé, utilizzando una guida, magari adoperando la pasta di sale o la particolare ed originale tecnica degli origami giapponesi.

Chiedete a chi si occupa dell’allestimento floreale di prevedere dei centrotavola sui tavoli degli invitati adeguati alle dimensioni dei tavoli stessi e del tenore dell’intero ricevimento, usando come base uno specchio, ad esempio, che ribalta riflessi di luci e di colori. Evitare centrotavola alti per non impedire ai commensali di guardarsi e parlarsi; guarnire la tavola con un bel tovagliato in stile, magari con pizzi tradizionali, petali di rose e perline. Metterci il proprio tocco personalizza ma è sempre bene, al momento giusto lasciarsi guidare da chi è esperto e coi matrimoni ha davvero familiarità.

 
© 2009 Image Show & Organization - p.iva 02053090748. Realizzazione altraweb

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information