Home Damigelle e paggetti
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Damigelle e paggetti PDF Stampa E-mail

damigelle e paggettiNell’ambito dell’organizzazione delle proprie nozze uno degli aspetti che richiede particolare cura è la scelta di eventuali damigelle e paggetti. I piccoli protagonisti contribuiscono a rendere speciale l’atmosfera della cerimonia, sdrammatizzando ed enfatizzando con la loro spontaneità e allegria. I bambini coinvolti possono essere due o più di due e a ciascuno può essere affidato un ruolo ben preciso, in genere l’età migliore è dai quattro agli otto anni, così che gli interessati vivano appieno il ruolo “importante” che rivestono.

Ai paggetti vanno affidate le fedi, alle damigelle i piccoli bouquet in sintonia con quello della sposa. Paggetti e damigelle possono essere scelti tra i piccoli della famiglia, cercando di accontentare tutti e non mettere nessuno in disparte. Dai nipotini ai fratellini minori, dai cuginetti a figli di parenti vicini, è bello concordare con le rispettive mamme gli abiti che i piccoli indosseranno, in linea a quelli dei due sposi. In America il ruolo di damigelle è affidato alle amiche della sposa, costrette spesso a indossare abiti vistosi dello stesso colore e modello; in genere nel corteo precedono la sposa e siedono ai lati dell’altare, più in dietro dei testimoni. Per fortuna in Italia anche le piccole damigelle possono scegliere il proprio abito, anche se è sempre preferibile accordarle tra loro e loro stesse alla sposa o al tema dell’intera cerimonia.

Il paggetto è addetto al corteo che porta agli sposi gli anelli, apre il corteo nuziale accompagnato da una damigella che sparge petali o reca in mano semplicemente un bouquet. Anche all’uscita si ripete lo stesso schema, con paggetto e damigella che precedono gli sposi. Un paggetto e una damigella possono tenere il nastro in apertura della chiesa che la sposa taglierà prima del suo ingresso, e un’altra coppia può seguire i due sposi, la damigella in questo caso si occupa dello strascico dell’abito.

Gli abiti di paggetti e damigelle devono essere sobri e scelti assieme alla sposa, che in genere contribuisce alla spesa o se ne fa carico. Per gli abiti per le damigelle c’è davvero l’imbarazzo della scelta, i modelli proposti dagli atelier e dalle boutique specializzate ricalcano i modelli pensati per le spose, tessuti delicati, nuvole di tulle per risultati di zucchero filato! Si può optare per abitini dello stesso tessuto dell’abito nuziale ma in colori pastello, scegliere modelli più corti, impreziosire la mise delle bimbe con fiori, ali di tulle, antennine e cappellini, coroncine di fiori e nastri.

Il tessuto migliore per l’inverno è l’elegante e regale velluto, taffettas o flanella. In estate cotone, mussola, pizzo. Se la sposa veste in corto anche le damigelle vestiranno abiti corti, se la sposa è in lungo anche le damigelle potranno farlo, anche se non obbligatoriamente. Per i maschietti la scelta è più semplice, lo stile doc vorrebbe i piccoli in pantaloni all’inglese con bretelle e calzettoni lunghi, o con pantaloni lunghi, camicia bianca e scarponcini a loro adatti. Durante i festeggiamenti i piccoli possono essere coinvolti nella distribuzione di confetti e ricordini. Nelle cerimonie di rango, come è uso in Inghilterra, paggetti e damigelle prendono il nome di garcons d’honneur e damigelle d’onore; in genere sono fratelli, sorelle e amici degli sposi, in numero di otto o dodici.

Le damigelle precedono il corteo nuziale mentre gli uomini accompagnano gli invitati ai posti. Queste le regole da seguire per le damigelle adulte: - Non dovranno essere mai più di 8 e indosseranno abiti diversi da quello della sposa, preferibilmente in delicati colori pastello; - Se sono meno di tre aprono il corteo ed entrano lungo la navata una per volta; - Se sono in numero pari entrano coppia; - Se, invece, sono in numero dispari, solo una aprirà il corteo; - Durante il rito staranno attente ad assicurare alla sposa che il velo e lo strascico siano in ordine e ne custodiranno il bouquet; - Una di loro porterà le fedi; Infine, durante il ricevimento si occuperanno della sposa.

 
© 2009 Image Show & Organization - p.iva 02053090748. Realizzazione altraweb

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information